Provincia di Siena

Chiusdino
Posizionato sulle colline Metallifere tra boschi e pascoli. Mantiene ancora fortemente i segni del ruolo difensivo avuto nel medioevo.Negli anni è stata sottoposta sia al dominio dei Vescovi di Volterra sia al dominio del Comune di Siena. Città natale di San Galgano, è oggi molto conosciuta per la presenza, nel suo comune dell’Abbazia di San Galgano, con la famosa spada nella roccia.

Da vistare a Chiusdino; la Chiesa di San Martino e la Chiesa della Compagnia di San Galgano con un bassorilievo raffigurante San Galgano che conficca la spada nella roccia .

La seconda Domenica di Agosto c’è la Mostra mercato Antiquariato e Artigianato, a Luglio ed Agosto si svolge il festival di Chiusdino.
Come arrivare:

Da Nord : Prendere l’autostrada A1, uscita Firenze Certosa, raccordo autostradale Firenze-Siena, uscire a Colle Val D'Elsa, direzione Casole D’elsa, prendere la SP 541 e seguire la 73Bis fino al bivio per Chiusdino.

Da Sud: Prendere l’autostrada A1, uscita Valdichiana. Immettersi nel raccordo autostradale Siena-Bettolle, proseguire poi sulla Siena-Grosseto, direzione Grosseto, uscita per Rosia, SP 99. A Rosia, svoltare a sinistra e prendere la SS 73, seguire le indicazioni per Chiusdino.

 

Montepulciano

Antico borgo Medievale nato su una collina tra la Val Dichiana e la Val D’Orcia. Un tempo alleato con Firenze, fu al centro della battaglia tra Siena e Firenze, combattendo costantemente con un piccolo borgo Medievale( Montefollonico) costruito nella collina di fronte . Famoso oltre per le sue bellezze architettoniche anche per la produzione del buon vino Nobile di Montepulciano.Da visitare ; la Chiesa di San Biagio; La cattedrale di Santa Maria Assunta, in Piazza Grande, la Chiesa di sant’Agnese e le molte altre , il Museo civico pinacoteca Crociati. asseggiare per il corso fermandosi in una cantina a degustare del buon Vino Rosso di Montepulciano, accompagnato da una bruschettina all’olio di oliva.
Come arrivare:

Da Nord : Uscita A1 Valdichiana, proseguire per Torrita di Siena e poi per Montepulciano.

Da Sud : Uscita consigliata A1 Chiusi-Chianciano Terme, seguire le indicazioni per Cianciano Terme e Montepulciano.

Asciano

Rappresenta il cuore delle Crete Senesi,è un ampio territorio rappresentato da un numero altissimo di vecchie case coloniche ormai in via di distruzione.Racchiuso tra le mura di epoca tardomedioevale, presenta anche molte Chiese di stile Romanico; la basilica di Sant’Agostino,la Chiesa gotica di San Bernardino, la Chiesa tardogotica di Sant’Agostino e la chiesa di San Francesco.Immerso nelle Crete rappresente anche il punto di partenza ideale per raggiungere la vicinissima Abbazia di Monteoliveto Maggiore(XIVsec.), immerso tra boschie calanchiè caratterizzato da affreschi del primo rinascimento.
Come arrivare:

Da Sud e da Nord : Prendere l’autostrada A1, uscita valdichiana. Proseguire per l’accordo Autostrdale Siena-Bettolle, direzione Siena , uscita Asciano.

Montalcino

Celebre città d’arte, famosa per la produzione del Brunello, buonissimo vino rosso. Circondata da vigneti sorge in cima ad una collina, da visitare le mura e la Rocca , le Chiese che si trovano nella città, Piazza del Popolo, la torre del Palazzo comunale ed i Musei civici e Diocesani.

Nei dintorni da visitare l’Abbazia di Sant’Antimo.

Famosa anche per la sagra del tordo che si tiene l’ultima Domenica di Ottobre.

Altri eventi: Jazz & Wine, a Luglio e la Settimana del Miele, a Settembre.
Come arrivare:

Da Nord: Prendere l’Autostrada A1, uscita Firenze Certosa, prendere il raccordo autostradale Firenze-Siena, uscire a Siena Sud e svoltare a destra direzione Roma - Buonconvento (Cassia), uscire a Buonconvento e proseguire per Montalcino.

Da Sud: Prendere l’Autostrada A1, uscire a Chiusi-Chianciano Terme, proseguire per Cianciano terme, Montepulciano, Pienza e san Quirico D’Orcia. Arrivati a San Quirico prendere la SS Cassia, direzione Siena ed uscire a Montalcino.

 

Pienza

Piccola città simbolo del Rinascimento, oggi dichiarata dall’Unesco “ patrimonio Mondiale dell’Umanità”. E’ stata città natale di Pio II Piccolomini che nel 1400, fece trasformare l’allora piccolo borgo nella città-simbolo Rinascimentale. Tra i monumenti più importanti dell’epoca il Palazzo Piccolomini, fatto costruire da Pio II, da un famoso artista Senese, il Rossellino.Bellissima anche la cattedrale dell’Assunta che si trova nella piazza di Pienza, sempre di epoca Rinascimentale. Di epoca medievale invece, la Chiesa di San Francesco e la Pieve di Corsignano. Molto carino da visitare anche il piccolo borgo di Monticchiello, frazione di Pienza.

Famosa, la Fiera del Cacio che si svolge la prima Domenica di Settembre.
Come arrivare:

Da Nord : Prendere l’autostrada A1, uscita Valdichiana, proseguire per Torrita di Siena e poi per Pienza.

Da Sud : Prendere l’autostrada A1, uscita Chiusi-Chianciano Terme, proseguire per Cianciano Terme,  Montepulciano, Pienza.

 

San Gimignano

Famosa non solo per il buonissimo vino “Vernaccia di San Gimignano” che viene prodotto dalle vigne cha la circondano, è una antica città medievale rimasta ancora oggi intatta. Si trova tra Siena e Firenze, posizionata su di un colle alto poco più di 300 mt. Caratteristiche le 2 torri, molto alte, diventate il simbolo della Città. Circondata da mura ha molto da visitare al suo interno, la Piazza della Cisterna, la piazza del Duomo, il palazzo del comune ed il duomo. Molto carino è anche salire sulle mura ed osservare il bellissimo panorama che la città offre.
Come arrivare:

Da Nord : Prendere l’autostrada A1, uscita Firenze Certosa. Proseguire per il raccordo autostradale Firenze-Siena , uscire a Poggibonsi Nord e seguire le indicazioni per San Gimignano.

Da Sud: Prendere l’autostrada A1, uscita Valdichiana. Proseguire per il raccordo autostradale Bettole-Siena, direzione Siena, arrivati a Siena proseguire per il raccordo autostradale Siena-Firenze, uscire a Poggibonsi Nord e seguire le indicazioni per San Gimignano.

Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!